15

Prima di tutto le comproprietà, ma con un occhio al Mondiale. Il Milan si sta muovendo a grandi passi sul mercato per cercare di completare, dopo l'acquisto di Jeremy Menez e Alex, la rosa a disposizione di Filippo Inzaghi. Adriano Galliani continua a lavorare alacremente e monitora con attenzione anche le possibilità che può offrire la massima competizione internazionale per nazioni.

ALTERNATIVA AD ITURBE - Il sogno dell'amministratore delegato rossonero, secondo il Corriere dello Sport, è Juan Manuel Iturbe, attaccante del Verona che costa oltre 25 milioni di euro. Una cifra irraggiungibile senza ipotizzare una cessione illustre. Ecco perchè proprio dal Brasile arriva l'interesse per un'alternativa low cost al gioiellino argentino. Si tratta di Jefferson Montero, ed è un esterno 24enne della nazionale dell'Ecuador. Gioca a sinistra, mancino di piede e contro la Svizzera ha messo in difficoltà sul piano atletico un motorino come Stephan Lichtsteiner. Ora veste la maglia del Monarcas Morelia in Messico e il suo cartellino prima dell'inizio dell'exploit Mondiale non valeva più di 5 milioni di euro. Oggi il club messicano ne vuole 10, trattabili e il Milan ci sta pensando seriamente.

ATTESA KAKA' - Nel frattempo il club rossonero sta aspettando anche la decisione sul futuro di Ricardo Kakà. Il trequartista brasiliano piace molto in brasile con il suo portavoce, Diego Kotscho che ha negato i contatti trapelati nella giornata di ieri con il Gremio. Secondo la Gazzetta dello Sport, in pista rimane, quindi, soltanto il San Paolo che però non può permettersi al momento il ricco stipendio del 32enne brasiliano. Il 30 giugno scade la clausola di rescissione con il Milan, ma la sensazione è che per liberarsi del pesante ingaggio di Kakà il Milan sia disposto ad andare anche oltre.