154
Sono giorni intensi e difficili, quelli che sta vivendo il Milan. La sosta del campionato ha concesso riposo alla squadra di Rino Gattuso, la cui panchina è più stabile grazie al ritorno alla vittoria contro la Spal, sabato scorso. Chi invece sta continuando a lavorare senza sosta è la dirigenza del club, impegnata su diversi fronti: dal ricorso al Tas contro la sentenza dell'Uefa al mercato.

VERTICE CON ELLIOTT - Proprio questi sono i due argomenti principali trattati oggi, in un vertice tra i dirigenti rossoneri e Frank Tuil, senior portfolio manager di Elliott. Come riporta Milannews, Tuil è arrivato in Italia per fare il punto della situazione sui prossimi sviluppi del Milan, che con fiducia aspetta una decisione alla società da parte del Tas. Per quanto riguarda il mercato, queste prime settimane di contatti e incontri non hanno portato ad acquisti, con tanti obiettivi (da Ibrahimovic a Muriel e Fabregas) che anzi stanno via via sfumando. Leonardo continua a sondare il mercato alla ricerca dei due profili (un centrocampista e un attaccante) da regalare a Gattuso, per puntellare la rosa e centrare la qualificazione alla prossima Champions League, obiettivo fondamentale per il club di via Aldo Rossi.