A gennaio il Milan ha sistemato l'attacco con Piatek al posto di Higuain. E ora, in prospettiva futura, mette gli occhi su un altro polacco, più giovane di 7 anni: Bartosz Zynek. Si tratta di un centrocampista offensivo (classe 2002) sotto contratto fino a giugno 2021 col Zaglebie Lubin, che la scorsa estate lo ha ingaggiato dal QPR. Il ragazzo possiede anche il passaporto inglese. 

Secondo la stampa polacca, gli scout rossoneri lo hanno scoperto a dicembre durante un torneo giovanile in Croazia, dove ha perso la finale con la Dinamo Zagabria, ma è stato eletto miglior calciatore. Zynek si trova in Spagna con la nazionale polacca Under 17, impegnata oggi pomeriggio in amichevole contro la Slovacchia.