7
Rafael Leao era uno dei pupilli di Boban, forse il principale. Il dirigente croato considera l'ex Lille un talento puro pronto ad esplodere. Con il suo addio possono cambiare i piani del futuro: possibile una partenza in prestito.