35
Il Milan guarda al futuro. Il CEO rossonero Ivan Gazidis ha ribadito, in settimana, che il percorso iniziato questa estate avrà un seguito anche nella finestra di mercato invernale. Particolare attenzione verrà riservata ai migliori giovani talenti del panorama internazionale. Tra questi figura sicuramente il terzino sinistro portoghese Nuno Mendes. Classe 2002, in forza allo Sporting Lisbona dove è già un titolare, e compagno di squadra di Dalot e Leao nell'Under 21 lusitana.

PROMOSSO - Il dossier degli osservatori del Milan su Nuno Mendes è ben articolato. Le referenze sono ottime, il giovane talento è stato seguito con attenzione nel successo ottenuto ieri dal Portogallo Under 21 con i pari età della Norvegia. Frederic Massara aveva già fatto un tentativo con lo Sporting Lisbona verso metà settembre ma il club biancoverde non aveva aperto alla cessione. Ma il direttore sportivo rossonero non ha abbandonato questa pista e sono previsti nuovi contatti con gli agenti del classe 2002 a stretto giro di posta. Su Nuno Mendes è vivo l'interesse anche di Arsenal, Wolverhampton e Manchester United.