Un altro passo falso, altro che continuità. Sono duri i commenti dei principali giornali dopo il match del Milan, fermato sullo 0-0 dal Chievo. Dura l'analisi de La Gazzetta Sportiva: il Diavolo si inceppa anche in casa Chievo, e semmai la continuità sta nel brutto cammino di questo 2015: due vittorie, con l’ultima e la penultima in classifica, tre pareggi e quattro sconfitte. Un ruolino da salvezza, altro che coppe. Questo Milan ha l’encefalogramma piatto e la velocità di un bradipo. Poche idee, poco ritmo, un paio di isolate vampate. E stop. Anche il Corriere della Sera sottolinea i limiti della squadra allenata da Inzaghi: nove punti nelle nove gare del 2015 ed una squadra che ci prova, ma non ha organizzazione, schemi ed idee, va avanti per inerzia tra la confusione, ma così non si vince neanche in provincia.

MILAN IN VENDITA - Intanto arrivano nuove voci sulla cessione del Milan. Secondo Tuttosport un gruppo di imprenditori libanesi sarebbe disposto a versare un miliardo di euro per prendersi tutte le azioni del club rossonero. Nuovi rumors, dopo quelli cinesi, thailandesi e arabi.