263
Il Milan ha lanciato un altro segnale al campionato: la squadra è convinta e vuole conservare il primato, la partita di mercoledì contro la Juventus è già un lontano ricordo. I rossoneri hanno mostrato compattezza sin dalla vigilia con Ibrahimovic e Calhanoglu che hanno fatto l'impossibile pur di mettersi a disposizione di Pioli e dei compagni. Contro il Torino è arrivata una vittoria netta, con due gol segnati e nessuno subito. L'unica nota dolente della serata è l'ennesimo infortunio di questa fase della stagione: Sandro Tonali ha riportato un trauma contusivo al polpaccio sinistro. Le sue condizioni verranno valutate nei prossimi giorni, non si placa l'emergenza a centrocampo per i rossoneri.

IL MILAN STRINGE PER MEITE' - L'infortunio di cui è stato vittima Tonali costringerà il Milan ad accelerare per il nuovo rinforzo a centrocampo. E il nome buono è quello di Meité del Torino, una pista raccontata da calciomercato.com nei giorni scorsi e sulla quale arrivano solo delle conferme. Pupillo di Moncada che lo conosce bene dai tempi del Monaco, Meité mette d'accordo tutti. Lo stesso  Pioli ha confermato il gradimento tecnico per il centrocampista classe 1994 ai microfoni di Sky nel post-partita. Domani sono previsti nuovi contatti tra Massara e il collega granata Vagnati: l'affare può andare in porto in prestito oneroso con diritto di riscatto intorno ai 10 milioni di euro.