36
Serra fischia, Messias segna e Thiago Motta torna indietro con la memoria. L’errore dell’arbitro oggi a San Siro ha reso nullo il gol-vittoria di Messias, ma l’allenatore dello Spezia aveva già vissuto un episodio del genere più di dieci anni fa. 

11 aprile 2009, Genoa-Juventus. Motta è un centrocampista rossoblù e al 29’, sullo 0-0, Mesto viene steso al limite dell’area, il pallone finisce a Thiago che calcia in porta e segna. L’arbitro Rocchi aveva fischiato il fallo prima che il pallone finisse in rete, ma alla fine ha convalidato il gol, pur andando contro il regolamento. Alla fine il Genoa vinse 3-2, e oggi, per Thiago Motta, è stato un po’ un dejà-vu.