54
Non sarà un mercato semplice per il Milan. In attesa di definire con chiarezza ruoli e compiti, da Maldini al sempre più probabile arrivo di Rangnick, il club rossonero lavora su una delle priorità per la prossima stagione: un rinforzo di spessore in difesa. Un profilo dalle alte potenzialità ma allo stesso tempo affidabile, in grado di imporsi subito, da affiancare a capitan Romagnoli

ESPLOSO - Tra i nomi seguiti con più attenzione, come anticipato da Calciomercato.com, spicca Boubacar Kamara, centrale classe ’99 del Marsiglia, già seguito in passato ma letteralmente esploso in questa stagione. Fisico, veloce e abile nell’impostazione, il francese rientra in pieno nella linea progettuale promossa da Ivan Gazidis. E’ giovanissimo ma ha già esperienza: solo quest’anno ha sommato 24 presenze con la maglia dell’OM, contribuendo alla qualificazione alla prossima Champions. Kamara piace al Milan, così come al PSG, padre padrone in Francia, e al Manchester City. Ma lui, Boubakar, vorrebbe restare un altro anno al Marsiglia.

SCONTATO - L’OM, però, è in una situazione finanziaria molto difficile. Ha bisogno di vendere, anche Kamara, e non ai 90 milioni paventati tempo fa dal direttore sportivo Andoni Zubizarreta. Il prezzo minimo per cedere il centrale, come riferito da L’Equipe, si aggira intorno ai 40 milioni. Una cifra elevata, ma Kamara piace molto al Milan, che dunque monitora il braccio di ferro tra il Marsiglia e il centrale. Qualora si arrivasse a una rottura, il club rossonero, alle giuste condizioni, potrebbe farsi trovare pronto.