Commenta per primo
Casper Stylsvig, Chief Revenue Officer del Milan, parla a SportBusiness, partendo dall'accordo siglato tra i rossoneri e BMW: "Eravamo in contatto con BMW da un po’ di tempo. Questi accordi non vengono conclusi dall’oggi al domani e richiedono dedizione, cura e attenzione costanti. Fin dal nostro primo incontro con il team BMW sapevamo di avere molto in comune e una visione condivisa per il futuro". 

I PARTNER - "Ogni partner all’interno del livello Premium Partner prevede un’integrazione. Premdiamo Skrill, che è integrato nella nostra infrastruttura di pagamento. Cercheremo di integrare BMW concentrandoci su momenti di alto profilo in cui possiamo davvero riunire questi marchi, questa sarà la nostra priorità. Data la situazione attuale, dovremo essere più presenti a livello digital per ora e sicuramente più creativi all’inizio, ma stiamo pensando a lungo termine con la nostra mentalità verso questa partnership e il numero di opportunità da entrambe le parti per darle vita non farà che aumentare". 

IL MERCATO - "Ci sono sicuramente segnali positivi nel mercato, sicuramente più di quanto non sia stato negli ultimi dodici mesi. Dal punto di vista commerciale, lavoriamo tutto l’anno, quindi non c’è davvero un periodo di inattività e se il sentiment nel mercato continua a migliorare, possiamo essere ottimisti per il 2021/22".