834
Soffre più del previsto ma torna alla vittoria in campionato il Milan, che batte per 2-0 il Venezia grazie ai gol nella ripresa di Brahim Diaz e Theo Hernandez e riprende l'Inter in testa alla classifica, in attesa della partita del Napoli sul campo della Sampdoria. I rossoneri, privi di ben 7 calciatori, varano un robusto turn-over rilanciando Bennacer e Florenzi dall'inizio e facendo esordire dal primo minuto Gabbia e Ballo-Touré; la squadra di Pioli fatica di fronte all'organizzazione difensiva della formazione di Zanetti e non riesce a calciare in porta praticamente mai.

La svolta arriva coi cambi e gli ingressi, su tutti, di Saelemaekers e Theo Hernandez
: in particolare il secondo è l'autore dell'assist per il vantaggio di Brahim Diaz (68°) - alla prima rete a San Siro con la maglia del Milan - e della rete che chiude i conti all'82° su assist del belga.