Calciomercato.com

  • Milanmania: il mercato di Furlani e Moncada ci ha cambiato la vita. Ed è solo l'inizio...

    Milanmania: il mercato di Furlani e Moncada ci ha cambiato la vita. Ed è solo l'inizio...

    • Andrea Longoni
    La vittoria contro la Lazio è davvero pesante e ha un peso specifico considerevole. Intanto sulla classifica: 18 punti su 21 è un ottimo bottino. Vi ricordate quando c'è stato il sorteggio del calendario? In quel momento si diceva che l'inizio sarebbe stato complicato, per il livello degli avversari e per il numero elevato di giocatori nuovi. "L'amalgama non la trovi sul mercato, per Pioli non sarà facile". E invece oggi il Milan è primo in classifica.

    Un piccolo bilancio lo possiamo fare e mi sento di dire che la campagna acquisti è stata davvero azzeccatissima e grazie a questa oggi la squadra è molto più forte di quella della passata stagione. Dopo 7 giornate il mercato ha già portato più gol e più assist di quanto successo un anno fa nell'intero campionato. I nuovi incidono e portano punti. Un giocatore come Pulisic mancava terribilmente sulla destra: prestazioni di alto livello e pure 3 reti. Le 2 di Okafor, che ha la media di un sigillo ogni 94 minuti. Reijnders è un centrocampista totale, bellissimo da vedere, efficace, terribilmente moderno: gli manca soltanto il gol, ma arriverà e a quel punto diventerà stratosferico. Loftus-Cheek è un altro giocatore importante, con una fisicità che gli permette di dominare in Italia: si è inserito rapidamente e ha già segnato. Peccato per l'infortunio, sperando non sia nulla di serio. Assolutamente promosso anche Musah, centrocampista molto interessante, con un impatto sempre convincente sulla partita. Tra i nuovi anche Sportiello ha risposto presente con parate importanti, in attesa della svolta anche per Chukwueze (a volte vuole strafare, deve stare più tranquillo) e Jovic.



    E' una squadra molto più forte, che può dire la sua fino alla fine, anche se in tanti hanno già assegnato lo scudetto all'Inter: domani non lo sappiamo, ma oggi con un calendario più complicato, siamo lì. Il tutto grazie a un mercato che merita tanti applausi, firmato Moncada e Furlani, che ha cambiato la vita. E pensate che cosa potrà essere il Milan dopo due o tre campagne di rafforzamento...

    Altre Notizie