"In un calcio ormai privo di esempi da seguire e positività, ma sempre più basato sul denaro e sul ritorno economico, e funestato da eventi che con il pallone non hanno nulla a che vedere, questa rubrica vuole proporre un momento di svago settimanale che ci riavvicini allo sport più bello del mondo, legato al campo di gioco ma non solo, anche ai social, alle iniziative di beneficenza e a storie da raccontare: il calcio è felicità, il calcio è passione, il calcio è "Momenti Di Gioia"".

"La fantasia distruggerà il potere e una risata vi seppellirà!" è una frase che nasce come motto anarchico nell’Ottocento, alcuni ritengono che a pronunciarla per primo sia stato addirittura Michail Bakunin, rivoluzionario, filosofo e anarchico russo, considerato uno dei fondatori dell'anarchismo moderno. In Italia è nota soprattutto come motto del movimento del ’77, erede - seppur polemico - del Sessantotto, e manifesta la volontà di una parte della frangia anarchica di sovvertire il potere con l'utilizzo dell'ironia e del sarcasmo. Grande sostenitore di questo tipo di concetto, applicato al calcio, deve essere l'ex tecnico del Milan e attuale allenatore del Siviglia Vincenzo Montella, il quale ha una modalità tutta sua di reagire dinnanzi alle sconfitte e mascherare la propria rabbia: la risata, caustica, che riserva quasi sempre nelle interviste post-partita. Che si vinca o che si perda. 

MEME E GIF SULLA 'RISATA' - Una modalità che l'ex giocatore di Empoli e Roma ha fatto sua e che utilizza anche - per suo dire - in modo da dissimulare il nervosismo che colpisce chi fa parte di un mondo ricco di adrenalina e il cui successo nel lavoro dipende certamente dal gioco ma soprattutto dai risultati. Il problema è che i tifosi delle squadre che si trovano Montella come allenatore non reagiscono in maniera positiva a questo modus operandi dell'allenatore partenopeo, anzi: strali di polemiche su Twitter in Italia quando regolarmente, dopo ogni sconfitta del disastrato Milan montelliano di questa stagione, l'alfiere della panchina mostrava in tutte le televisioni d'Italia quel ghigno da scugnizzo, mentre i fan si sarebbero aspettati un'espressione cupa e mogia, al massimo un po' di rabbia. Meme e GIF, che alleghiamo nella gallery, sono state coniate proprio in merito alla classica di risata di Montella, che pensavamo potesse essere un fenomeno prettamente italiano.

TIFOSI DEL SIVIGLIA INSOFFERENTI - Ma la sconfitta di ieri del SIviglia, in casa per 5-2 (la terza volta che subisce un pokerissimo dal suo arrivo in Liga) contro l'Atletico Madrid, con un parziale di 5-0 per i Colchoneros, ha riacceso il dibattito anche in territorio iberico: i tifosi andalusi, vicini alla squadra con cori e salti nonostante il risultato umiliante, hanno riversato il loro malessere sui social. Acuito, probabilmente, dall'espressione sul viso di Montella durante l'intervista a Fox Sport: non è che la risata, alla fine, seppellirà proprio l'allenatore italiano? Ai posteri l'ardua sentenza. 

@AleDigio89