Commenta per primo
Il San Lorenzo batte con grande fatica l'Auckland City e si qualifica alla finale del Mondiale per club, in programma il prossimo sabato alle 20.30. Gli argentini vanno in vantaggio nel finale di primo tempo con l'ex Catania, Barrientos, ma nella ripresa lo spagnolo Berlanga rovina la festa ai Cuervos. Per passare il turno, la squadra di Bauza deve passare dai supplementari. A decidere la sfida, ci pensa Mauro Matos. Vista le difficoltà di questa sera, pensare ad un'impresa degli argentini, contro il Real Madrid in finale, sembra quantomeno improbabile.