Commenta per primo
L'ex presidente degli Stati Uniti Bill Clinton scende in campo a favore della candidatura statunitense a ospitare i Mondiali del 2018 o del 2022. Clinton è stato infatti nominato presidente onorario del comitato promotore della candidatura a stelle e strisce, che verrà presa in esame e dicembre. Gli Stati Uniti (che hanno già ospitato la fase finale della Coppa del Mondo Fifa nel 1994) si candidano per i Mondiali del 2018 o del 2022 insieme ad Australia, Inghilterra, Belgio-Olanda, Portogallo-Spagna e Russia. Giappone, Qatar e Corea del Sud invece si candideranno solo per l'edizione del 2022.