225
Replicare la vittoria dell'esordio, arrivata in maniera spettacolare, ma soprattutto raggiungere gli ottavi nonostante l'ecatombe di infortuni, che ha colpito Neymar e Danilo, i quali rientreranno solo nella fase finale: il Brasile di Tite, favorita numero uno dei Mondiali, compie la missione alle 17, vincendo per 1-0 nel secondo match della seconda giornata del Gruppo G della competizione iridata, dopo la gara della mattina tra Camerun e Serbia: allo Stadium 974 di Doha sconfitta la Svizzera di Hakan Yakin, grazie alla splendida girata di Casemiro che all'82' toglie le castagne dal fuoco dopo una prestazione non esaltante contro una squadra coriacea, come l'Italia sa bene. Brasile agli ottavi, Svizzera, Serbia e Camerun si giocheranno la seconda piazza nell'ultima giornata. Prima vittoria della storia dei verdeoro ai Mondiali contro la Svizzera, al terzo tentativo, in una gara con poche emozioni: prima Sommer salva su Vinicius, poi viene annullato un gol all'attaccante del Real per il fuorigioco di Richarlison.