327
Il Giappone ci ha preso gusto. La squadra di Moriyasu ha battuto ancora una big in rimonta, la Spagna, e stavolta il successo e i tre punti valgono gli ottavi di finale del Mondiale. In 90 (e oltre) minuti pieni di colpi di scena, gli asiatici hanno rimontato la rete dell’1-0 di Alvaro Morata, con cui le Furie Rosse avevano chiuso il primo tempo in vantaggio.

IL RIBALTAMENTO - Nella ripresa, i cambi di Moriyasu e il cambio di copione. Il Giappone ha ribaltato la gara con il sinistro del solito Doan, subentrato, e ancora decisivo (48’) e con il guizzo di Tanaka, bravo a deviare in rete l’assist di Mitoma (con dubbi, sul pallone uscito dal campo, risolti dal Var). Il Giappone vince il Gruppo E, seconda la Spagna.