Calciomercato.com

Monza, Palladino: 'Punto importante, orgoglioso di questi ragazzi. Milan? Serve leggerezza'

Monza, Palladino: 'Punto importante, orgoglioso di questi ragazzi. Milan? Serve leggerezza'

  • 1
Il tecnico del Monza, Raffaele Palladino, ha elogiato la sua squadra nel corso dell'intervista rilasciata a DAZN dopo la gara pareggiata per 0-0 col Verona. Ecco le sue dichiarazioni:

Punto guadagnato o due punti persi?
"Sono veramente soddisfatto di tutto quello che hanno fatto i ragazzi. Abbiamo disputato un ottimo primo tempo, ci sono state situazioni interessanti che potevano permetterci di sbloccare il risultato contro un avversario ostico come il Verona. E' negli atteggiamenti che vedo la crescita di questi ragazzi. Siamo stati intensi, concentrati, sul pezzo, curando ogni dettaglio come piace a me. Nella ripresa è stata una partita sporca, non abbiamo rischiato praticamente nulla e forse potevamo sfruttare meglio qualche ripartenza. Ripeto, ottima prestazione e risultato positivo che ci permette di aggiungere un punto importante alla classifica".

La classifica dice che siete in una zona tranquilla...
"Ripetersi non è mai semplice, nè scontato. Io sono abituato a guardare il bicchiere mezzo pieno. Da tre partite non subiamo gol, questo dà fiducia a tutta la squadra e conferma che siamo sulla strada giusta. E poi ho avuto la conferma che il gruppo è composto da grandi uomini. D'Ambrosio si è fermato per un virus influenzale, eppure Izzo lo ha sostituito al meglio. Gagliardini non era al top e Bondo si è fatto trovare pronto. Birindelli ha fatto una gara ottima. Quando hai risposte del genere, non puoi non essere soddisfatto e fare i complimenti".

Giudizio sulla prova di Zerbin?
"Sta lavorando bene, ha qualità e vedo progressi allenamento dopo allenamento. Insieme ci concentreremo sulla fase di non possesso e faremo un percorso. Ha fatto sicuramente una buona partita. I compagni lo hanno accolto benissimo, sono contento di lui".

E ora il Milan...
"Affrontiamo una grande squadra, osserveremo anche la performance in coppa per studiarli al meglio. A noi tocca scendere in campo con convinzione ma, soprattutto, con leggerezza mentale e grande serenità"

Commenti

(1)

Scrivi il tuo commento

ALLENATORESPERTO
ALLENATORESPERTO

punto importante? Ma almeno stai zitto

Altre notizie