33
La storia che lega l'Inter e la famiglia Moratti dal 1955 (in mezzo le presidenze Fraizzoli e Pellegrino) sta per volgere definitivamente al termine: dopo aver ceduto la maggioranza della società a Erick Thohir nel 2013 ora Massimo Moratti è pronto a lasciare anche il 29% delle quote rimasto nelle sue mani.

DOMANI L'ADDIO? - Intercettato da Rai Sport, l'ex patron nerazzurro ha confessato di "aver dato disponibilità agli azionisti a lasciare il pacchetto di minoranza". Alla domanda se già nell'assemblea dei soci di domani potranno esserci novità, ha risposto con un laconico "Non lo so", segno che qualcosa potrebbe effettivamente muoversi già nelle prossime 24 ore. L'ipotesi si fa sempre più viva: sta per chiudersi definitivamente l'era Moratti all'Inter.

LA PARTITA - Moratti ha assistito dalle tribune a Inter-Juventus e il pareggio non lo ha lasciato deluso: "Non è un'occasione persa: nel primo tempo meritavamo di più, nella ripresa siamo calati".