Commenta per primo
"Parlo con lui tutti i giorni". Ha risposto così José Mourinho al giornalista di As che gli chiedeva quanta importanza avesse per lui Dio. Con As, Mourinho parla di sè, conferma di considerare importante la religione e spiega che nel centro di allenamento dell'Inter c'è una cappella: "Ho potuto cosi parlare con Dio tutti i giorni nella casa di Dio", racconta. Spiega anche di non leggere mai le mail dei tifosi, "è una scelta", di non pensare a entrare un giorno in politica, "lo può dire solo un pazzo che non mi conosce", e afferma di essere "uno dei migliori" allenatori del mondo. "Josè Mourinho? Non è lo Special One solo sui campi. Per le italiane è il più sexy del mondo dello sport". E' il risultato del sondaggio commissionato dal settimanale 'Diva e donna', in edicola domani, all'istituto Euromedia Research. Alla domanda 'Che ruolo vorrebbe che ricoprisse nella sua vita?', il 48% delle italiane ha risposto: "L'amante". Perché "ha una personalità irresistibile. E' un vero maschio", ha detto il 35,6% delle intervistate, nella fascia tra i 25 e i 44 anni. Il 29,2% delle signore, su un campione rappresentativo della popolazione femminile italiana, dai 18 anni alle over 65, lo ha incoronato "Il più sexy del mondo dello sport". Al secondo posto tra i sex symbol, il capitano della Nazionale Fabio Cannavaro. Al terzo il nuotatore Filippo Magnini.