Commenta per primo
Come riporta il Corriere dello Sport: “Convenzionale, ma incisivo, è stato il dialogo tra De Laurentiis e l’entourage: suo fratello Jeroen e gli uomini della Stirr Associates. L’offerta del Napoli è più o meno come quella dell’Inter: biennale fino al 2022, tra ingaggio e bonus alla firma arriva a 12 milioni complessivi. La differenza con la proposta nerazzurra? Marotta pronto a inserire anche l’opzione per il terzo anno, che nella prospettiva di un calciatore di 33 anni a quanto pare fa la differenza”