Commenta per primo

Né Alvarez, né Coutinho: Ranieri sceglie Stankovic come vice Sneijder e lascia in panchina i due giovani nerazzurri per vendicare la sconfitta di San Siro firmata dall'ex palermitano Celustka, quando in panchina c'era ancora Gasperini.

All'Inter basta un punto per la qualificazione, invece il Napoli è praticamente obbligato a battere il City di Balotelli, la cui presenza fra i titolari non è sicurissima. Mazzarri si affida ai suoi titolarissimi, mentre Mancini può concedersi il lusso di lasciare in panchina gente del calibro di Kolarov, Nasri e Dzeko.

PROBABILI FORMAZIONI (inizio ore 20.45)
Napoli-Manchester City
NAPOLI: De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Aronica; Maggio, Gargano, Inler, Dossena; Hamsik, Lavezzi; Cavani. All. Mazzarri.
MANCHESTER CITY: Hart; Richards, Lescott, Kompany, Clichy; De Jong, Yaya Touré; Milner, Silva, Balotelli; Aguero. All. Mancini.
Arbitro: Skomina (Slovacchia).

Trabzonspor-Inter
TRABZONSPOR: Tolga; Celustka, Giray, Mustafa, Cech; Serkan, Colman, Zokora, Alanzinho; Burak Yilmaz, Altintop. All. Gunes.
INTER: Julio Cesar; Nagatomo, Lucio, Samuel, Chivu; Zanetti, Thiago Motta, Cambiasso; Stankovic; Milito, Zarate. All. Ranieri.
Arbitro: Atkinson (Inghilterra).