Calciomercato.com

Napoli, De Laurentiis è una furia: 'Abbiamo perso per l'arbitro'. E chiama Figc e Aia

Napoli, De Laurentiis è una furia: 'Abbiamo perso per l'arbitro'. E chiama Figc e Aia

  • Redazione CM
  • 524
Napoli-Inter ha lasciato molti strascichi per la direzione di gara di Massa. Tra i più furiosi c'è sicuramente il presidente Aurelio De Laurentiis che ha scelto di affidare il compito di difendere il club al ds Meluso mentre Mazzarri ha preferito non parlare in accordo col suo numero uno . "Non facciamo complottismo, non facciamo dietrologia, ma abbiamo perso per gli errori dell'arbitro. E ci spiace per i nostri tifosi", queste le su parole riportate da 'Il Mattino'.

CHIARIMENTO - Il numero uno azzurro ha telefonato ai vertici della Federcalcio e degli Arbitri per protestare e chiedere chiarimenti. Secondo il quotidiano partenopeo, Massa non verrà sospeso ma non arbitrerà più la squadra di Mazzarri. 

MAZZARRI -
L'allenatore invece è rimasto in silenzio. "Walter è nero, nerissimo e se parla non lo abbiamo più in panchina per le prossime dieci partite", la spiegazione del club al quotidiano. Le uniche parole di Mazzarri sono state quelle al quarto uomo Rapuano nel corso del match: "Ci sentiamo penalizzati, sono stati fatti degli errori gravi: Massa ha avuto una serataccia, siamo stati mortificati dalle sue decisioni".

Altre notizie