Commenta per primo
Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, è intervenuto a Dazn prima della partita con la Lazio: "Ho sempre detto che i traguardi si tagliano alla fine. Anzi, parlarne in maniera così specifica non solo sembra che ti dai arie e sei antipatico, ma per uno scaramantico come me non porta certo fortuna. Tutti quanti pronti, testa bassa, pedalare e non mollare mai, che ogni partita è una storia a sé. C'è ancora molto da fare, strada da percorrere e strada da realizzare".

HA ACCAREZZATO IL PIEDE SINISTRO DELLA STATUA DI MARADONA - "Per avere più fortuna? Assolutamente sì, un piede così importante non può che essere un viatico per ricominciare in maniera forte ogni volta. Quando si scende in campo, per ogni stagione della vita e azione che si voglia intraprendere, serve il piede giusto. Non si può negare che quello di Maradona lo fosse, accarezzarlo è un viatico di scaramanzia. Essendo d'oro, poi, è il massimo dei massimi..."