Commenta per primo
Thomas Bickel, direttore sportivo dello Zurigo, ha parlato a Il Mattino: "In casa abbiamo già battuto anche il Bayer Leverkusen, perché non dovremmo riuscirci con il Napoli?"
Crede davvero all'impresa? 
"È una consapevolezza che nasce dalla nostra filosofia: il collettivo viene sempre prima del singolo, tra i dirigenti come tra i calciatori. So bene che nel doppio confronto abbiamo solo una piccola chance, soprattutto per il ritorno al San Paolo. Ma il nostro obiettivo è lottare al tavolo delle grandi con la forza dei nostri giovani. Vogliamo provare a dare fastidio alle big come il Napoli".
 Considera il Napoli una delle favorite per la vittoria finale? 
"
Ho seguito alcune gare del Napoli in Champions, come quelle contro il Liverpool. Dopo una prova di forza così, il Napoli diventa automaticamente una delle candidate alla vittoria. Ai vertici in Italia, non ha ancora la forza per imporsi in Champions. In Europa League è diverso, il Napoli è pronto al successo".
 Qual è il calciatore del Napoli che può fare la differenza? 
"
Li porterei tutti qui a Zurigo! Ma, Insigne e Koulibaly sono i due calciatori che preferisco"