212
Dopo Insigne, Ospina, Koulibaly e Mertens, il Napoli potrebbe perdere un altro elemento importante della rosa. Ovvero Fabian Ruiz, autore di una grande stagione lo scorso anno e al centro delle voci di mercato. Agli interessamenti, fino ad ora arrivati dalla Spagna e in particolare dal Real Madrid si è aggiunto anche quello del Psg. Come anticipato dal Corriere dello Sport, i parigini sarebbero pronti a presentare una prima offerta per ingaggiare subito il centrocampista spagnolo.

NODO RINNOVO - Se Fabian Ruiz è sul mercato, il motivo è legato al mancato accordo tra il giocatore e il Napoli sul prolungamento del contratto. L'ex Betis è ha solo un anno dalla scadenza e i colloqui tra le due parti (l'ultimo a fine luglio) non hanno portato alla fumata bianca, anzi. C'è distanza tra l'offerta e la richiesta del centrocampista e anche sul valore della clausola eventualmente da inserire. Un caso che si fa ancora più intricato dopo l'assenza dello spagnolo nell'amichevole contro l'Espaynol. Dietro il mancato utilizzo potrebbe esserci il possibile addio anche se ufficialmente lo spagnolo è rimasto fuori a causa di un affaticamento. 
LE DUE OPZIONI - Perderlo a parametro zero o cederlo subito incassando risorse da reinvestire? Queste sono le due strade che il Napoli può percorrere e l'interesse del Psg, che può trasformarsi presto in qualcosa di concreto, indirizza la strada verso la seconda opzione. De Laurentiis chiede all'incirca 30 milioni di euro per lasciarlo andare. Una trattativa con il Psg in realtà c'è già ed è quella per Keylor Navas. Il portiere classe 1986, insieme a Kepa del Chelsea, è il preferito per sostituire Ospina. Due operazioni slegate ma che scaldano l'asse Napoli-Parigi.