Commenta per primo
La sconfitta di ieri per il Napoli contro l'Atalanta non è stata affatto semplice. Si tratta dell'ennesimo passo falso in un periodo difficilissimo, tra risultati negativi e voci che si susseguono per un ipotetico cambio in panchina. Il Napoli ha deciso di andare in silenzio stampa e al termine della gara nessun tesserato azzurro ha rilasciato interviste né tenuto conferenze.

Il silenzio stampa però si interromperà inevitabilmente già tra due giorni. In programma giovedì c'è l'impegno di Europa League contro il Granada e secondo le norme UEFA è obbligatorio tenere una conferenza stampa pre e post partita. Per mercoledì, quindi, è prevista la conferenza alla quale parteciperà Gattuso accompagnato da un calciatore.