Commenta per primo
L'ex ala di Torino e Milan, Gigi Lentini si rivede nel georgiano del Napoli, Khvicha Kvaratskhelia: "Ammetto che effettivamente in lui rivedo caratteristiche molto simili alle mie - ha dichiarato alla Gazzetta dello Sport -. Sinceramente non lo conoscevo, l'ho visto all'inizio di quest'anno e mi ha piacevolmente impressionato. Si è inserito alla grande nel Napoli, sta facendo bellissime cose e penso proprio che possa continuare". 

"Mi rivedo in lui soprattutto nella progressione e nella forza che ha nelle gambe. È uno che si pianta bene, così diventa difficile affrontarlo anche fisicamente. Nel calcio di oggi c'è questa componente che fa la differenza: quando tu, oltre a essere tecnico, rapido e veloce, sei anche forte fisicamente, allora sei davvero un giocatore di ottimo livello. Qualunque giocatore deve pur sempre migliorare e quindi è abbastanza evidente che debba farlo pure lui. Non so adesso nello specifico quali possano essere le sue particolari lacune, ma dovrà certamente lavorare sulle qualità minori che ha e perfezionarsi per diventare ancora più forte di quello che è".