Commenta per primo
Sarri terrà a riposo diversi giocatori, oltre a Insigne, Hamsik e Hysaj che ha preferito far rimanere precauzionalmente a Napoli per qualche leggero acciacco. La partita col Milan è troppo importante, per poter poi affrontare la sosta di campionato con la massima serenità e, anzi, con una carica importante per proseguire la rincorsa. Dunque, domani tra i pali potrebbe non esserci Reina, per la prima volta quest’anno in partite ufficiali. Come si legge sul "Roma", al suo posto, ci sarà Gabriel con ogni probabilità. La linea difensiva sarà composta da Maggio, Chiriches, Albiol e Ghoulam. Turno di riposo, quindi, per il solo Koulibaly, fresco di convocazione in nazionale con il Senegal per l’amichevole contro l’Algeria che si giocherà il 13 ottobre. A centrocampo, oltre all’assenza di Hamsik, è probabile che Sarri scelga di far partire dalla panchina Jorginho.
Il Legia Varsavia, non essendo un avversario dei più insidiosi, potrà essere l’occasione migliore per rivedere in campo Valdifiori, per continuare il percorso che permetterà al centrocampista italiano di ritrovare la condizione migliore. Dunque, del centrocampo titolare, ci sarà solamente Allan, con David Lopez che prenderà il posto del centrocampista slovacco. In attacco, il discorso si fa più complesso, poiché Sarri potrebbe tornare al 4-3-1-2 e dare una chance importante a Omar El Kaddouri, che prenderebbe così il suo ruolo naturale di trequartista. Il marocchino, così, agirà alle spalle di Gabbiadini e Mertens, con Higuain che finalmente potrà tirare il fiato, dopo non aver saltato nemmeno una partita dall’inizio della stagione.