Calciomercato.com

  • Napoli, Mazzarri dirige l'allenamento ma è destinato all'esonero: sì di Calzona a De Laurentiis

    Napoli, Mazzarri dirige l'allenamento ma è destinato all'esonero: sì di Calzona a De Laurentiis

    Nuovo ribaltone in arrivo sulla panchina del Napoli. Due giorni dopo il pareggio col Genoa in Serie A e a due giorni dall'andata degli ottavi di finale in Champions League contro il Barcellona sempre in casa, il presidente Aurelio De Laurentiis ha deciso di esonerare Walter Mazzarri, che a metà novembre aveva preso il posto di Rudi Garcia. L'allenatore toscano dirige comunque l'allenamento di questo pomeriggio. 

    DOPPIO RUOLO - Il prescelto è Francesco Calzona, ex collaboratore di Maurizio Sarri e di Luciano Spalletti. L'italiano, 55 anni, è il commissario tecnico della Slovacchia, che gli ha già dato l'ok a ricoprire il doppio incarico, sedendo anche sulla panchina del Napoli fino a giugno senza lasciare la guida della nazionale inserita nel gruppo D di Euro 2024 con Belgio e Romania. Oggi è previsto il colloquio decisivo tra De Laurentiis e Calzona, pronto a firmare il contratto dopo aver definito gli ultimi dettagli dell'accordo. 

    CHI E' CALZONA: L'APPROFONDIMENTO


    MAREKIARO? - Nel nuovo staff tecnico potrebbe esserci anche un grande ex calciatore del Napoli: Marek Hamsik. Lo slovacco vanta il record di presenze con la maglia azzurra (520) e grazie ai suoi 121 gol è terzo nella classifica marcatori della squadra dietro a Mertens (148) e a Insigne (122). Possibile ritorno a Napoli per Francesco Sinatti, ex preparatore atletico ai tempo di Spalletti e ora in forza alla Slovacchia con Calzona. 
     

    Altre Notizie