143
Arek Milik si avvicina alla Roma. L'attaccante polacco, secondo quanto appreso da Calciomercato.com, ha infatti trovato una base d'intesa per quanto riguarda l'ingaggio che andrebbe a percepire in giallorosso, da circa cinque milioni a stagione, più bonus. 

LA VALUTAZIONE DEL CARTELLINO E I CONTATTI FREQUENTI - Ora tocca ai due club trovare l'accordo per il passaggio del classe 1994 in riva al Tevere: domani da questo punto di vista può essere la giornata clou, con il cartellino del calciatore che viene valutato attorno ai 25 milioni di euro. Contatti continui in queste frenetiche ore, anche perché Milik ha compreso che rimanere sotto al Vesuvio sarebbe problematico per la sua carriera, visto gli arrivi di Osimhen e Petagna contemporanei alla presenza di Mertens, mentre la Juventus si è tolta dal novero delle pretendenti, preferendo puntare su altri nomi. 
NO A CONTROPARTITE TECNICHE - Un muro contro muro nei confronti del Napoli sarebbe deleterio e farebbe perdere l'anno al polacco, che anche qualora avesse nelle mire di passare in  bianconero a parametro zero, rischierebbe seriamente di perdere l'Europeo dell'anno prossimo: previsto dunque un incontro tra Napoli e Roma, per parlare del prezzo, dato che è stata esclusa la possibilità di inserire nel discorso contropartite tecniche, come ad esempio Cengiz Under.

LA POSIZIONE DELLA JUVE E IL FUTURO DI DZEKO - Una situazione che coinvolge di lato anche la Juve, sempre sulle tracce di Edin Dzeko, visti i problemi sorti per arrivare subito a Suarez: qualora Milik dovesse sbarcare a Roma, il club giallorosso potrebbe sacrificare più a cuor leggero il proprio capitano, seppur alle proprie condizioni. Il valzer di attaccanti potrebbe iniziare proprio a partire da lunedì.