Secondo Il Mattino, un mese fa c'è stato un primo incontro tra Mino Raiola, agente di Lorenzo Insigne, ed Aurelio De Laurentiis. Il manager ha chiesto chiarimenti futuro del suo assistito e non solo: "Poco più di un mese fa Raiola ha incontrato De Laurentiis, per discutere di Lozano, ma anche di Insigne. «C'è un eventuale prezzo per darlo via?», ha provato Raiola a chiedere al patron. Il presidente lo ha gelato: «È incedibile». Raiola sa bene che non esistono incedibili ed è solo questione di prezzo. Ed è pronto a mettere sul piatto un bel pacchetto: il via libera per Lozano (il messicano e il Psv pendono dalle sue labbra) e una pista privilegiata per Fares, terzino sinistro della Spal che pure Ancelotti ha già detto di gradire. E non poco. Ma il Napoli frena. Nel prossimo incontro Raiola tornerà a battere sulla valutazione azzurra e chiederà se per 60-70 milioni De Laurentiis accetterebbe di darlo via. Ovvero molto meno dei 100 milioni che ha in mente il Napoli. La risposta è facile da immaginare. Ma l'impressione è che siamo alla vigilia di una estate di mercati e mercanti, peraltro già cominciata, con l'inevitabile gioco di illusioni ottiche".