378
Una vittoria dedicata a Diego Armando Maradona. Il Napoli vince 4-0 contro la Roma nella prima al San Paolo dopo la morte del Pibe de Oro, in una gara dominata dal primo all'ultimo minuto. Decisivo Lorenzo Insigne: prima della partita ha omaggiato Diego con dei fiori, poi ha sbloccato la partita con uno splendido gol su punizione. Nella ripresa poi arrivano anche le reti di Fabian Ruiz, Mertens e Politano. Con questi tre punti la squadra di Gattuso aggancia al terzo posto Juve e proprio Roma, a quota 17 punti. 

LA PARTITA - Primi minuti equilibrati, nessuna squadra riesce a prendere subito il controllo del gioco. Poi, dopo 20 minuti, sale in cattedra Insigne. Il capitano degli azzurri illumina dalla sinistra, poi segna su punizione e nell'esultanza bacia la maglia di Maradona. Ci prova poi Mertens, vicino due volte al raddoppio, e anche Lozano, ma il risultato resta sull'1-0. Nella ripresa il Napoli strabocca: Fabian Ruiz raddoppia con un preciso diagonale, poi Mertens è lesto nel raccogliere una respinta corta di Mirante. Il sigillo finale è di Politano, che segna al termine di uno slalom speciale il 4-0 definitivo. Napoli sorride pensando a Maradona, la Roma non vede l'ora di voltare pagina. 


IL TABELLINO

Reti: 31' Insigne, 64' Fabian Ruiz, 81' Mertens, 86' Politano

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme (83' Lobotka); Lozano (67' Politano), Zielinski (78' Elmas), Insigne; Mertens (83' Petagna). All. Gattuso

Roma (3-4-2-1): Mirante; Mancini (38' Juan Jesus), Cristante, Ibanez; Karsdorp, Pellegrini Lo. (79' Borja Mayoral), Veretout (46' Villar), Spinazzola; Pedro, Mkhitaryan; Dzeko (71' Carles Perez). All. Fonseca

Ammoniti: Ibanez (R), Di Lorenzo (N), Cristante (R)


A FINE PARTITA RESTA SU CALCIOMERCATO.COM PER LEGGERE L'ANALISI DI FRANCESCO MAROLDA PER 100ESIMO MINUTO!