Come riporta Tuttosport, il ds Giuntoli è alla ricerca di un profilo che possa coprire le due corsie. Il Salisburgo potrebbe cedere Stefan Lainer alle cifre proposte dal Napoli, ovvero,13 milioni, ma restano vive le piste che portano ad Arias del Psv e a Sabaly del Bordeaux, non va depennato D’Ambrosio dell’Inter.
Emergono due profili interessanti, come Cristiano Piccini, classe 1992, italiano di piede destro, che ha disputato un’ottima stagione allo Sporting Lisbona: il club andaluso voleva Hateboer dell’Atalanta (altro esterno che piace al calcio Napoli) e adesso si è lanciato sul calciatore cresciuto nel vivaio della Fiorentina. Piccini va in scadenza 2021 e con 10 milioni si può convincere il club portoghese. Chi ha il contratto a scadenza, invece, è un ex di Ancelotti al Bayern Monaco: lo spagnolo Juan Bernat Velasco. Il suo prezzo del cartellino oscilla tra i 10 e i 12 milioni di euro.