Calciomercato.com

Napoli-Udinese:| Le voci dallo spogliatoio

Napoli-Udinese:| Le voci dallo spogliatoio

  • Daniele Acampa

Il Napoli si conferma 'grande con le grandi', e supera l'Udinese per 2-0 grazie ad una prima frazione di grande intensità. Partono bene gli azzurri che al 16' passano, ma l'arbitro annulla il gol di Maggio. Al 20' arriva il vantaggio azzurro con Lavezzi, che al volo sfrutta uno splendido assist di Cavani. Al 25' lo stesso Lavezzi spreca davanti ad Handanovic. Poi si fa vedere l'Udinese, ma De Sanctis si fa trovare pronto su Floro Flores e Asamoah che calciano bene da fuori area. Al 44' il Napoli raddoppia con Maggio, che di testa sfrutta una bellissima azione confezionata da Inler e Dzemaili. Nella ripresa succede poco o niente. Al 58' Handanovic nega di nuovo la doppietta personale a Lavezzi. Nel finale il Napoli mantiene il risultato con serenità, e in contropiede spreca due clamorose palle gol prima con Zuniga poi con Dossena.

NAPOLI

Nessun tesserato del Napoli ha rilasciato dichiarazioni.

UDINESE

Il difensore dell'Udinese, Dusan Basta: 'Prima o poi anche noi dovevamo perdere. Ci sono mancate molto le assenze, ma potevamo fare di più. Cerchiamo di dimenticare il prima possibile questa sconfitta e pensare alla prossima con il Palermo. Dopo il primo gol abbiamo giocato bene e potevamo pareggiare, poi il secondo gol ci ha tagliato le gambe. Il nostro miglior momento è stato proprio tra il primo e secondo gol. Loro hanno avuto più cattiveria sin dall'inizio e hanno meritato di vincere'.

Altre notizie