E' terminata oggi la prima tranche di Nations League, con gli ultimi impegni delle nazionali europee: sette partite in scena alle 20.45. Oltre a Spagna-Croazia nella League A, sono scese in campo per il gruppo 2 anche Islanda-Belgio, che si sono affrontate a Reykjavik: i padroni di casa, reduci dalla brutta sconfitta per 6-0 contro la Svizzera capolista del girone, perdono per 3-0 con la doppietta di Lukaku e il gol di Hazard su rigore. Nel Gruppo 3 della League B la Bosnia di Pjanic e Dzeko, vincente in Irlanda del Nord nella prima gara, vince anche a Zenica contro l'Austria di Alaba, al debutto nella competizione, 1-0 proprio grazie a una rete del romanista. Per la League C due gare: nel gruppo 2  Finlandia-Estonia, con i padroni di casa vincenti contro l'Ungheria che ottengono altri tre punti grazie a Pukki, e Ungheria-Grecia, a Budapest, 2-1 con i gol di Kleinheisler, Sallai e del romanista Manolas. Chiude la fascia D, gruppo 2: Moldavia-Bielorussia e San Marino-Lussemburgo,0-0 e 0-3 grazie a Chanot, Joachim e Sinani.