Vittoria netta dell'Olanda nel big match di questo sabato di Nations League contro la Germania. Alla Johan Cruijff Arena di Amsterdam, gli Oranje sconfiggono 3-0 i tedeschi, che continuano il loro momento di crisi nera dopo il pessimo Mondiale giocato in Russia.

De Vrij in panchina e l'atalantino de Roon in campo per l'Olanda, che riesce a portarsi in vantaggio nel primo tempo, con van Dijk bravo a respingere in rete un colpo di testa di Babel respinto dalla traversa dopo una brutta uscita di Neuer. La nazionale di Low, che schiera titolare Emre Can, prova a spingersi in avanti a caccia del gol del pareggio, ma nel finale viene certificato il suo crollo: prima Depay e poi Wijnaldum fissano il risultato sul 3-0, che lancia l'Olanda al secondo posto nel gruppo 1 della Lega A alle spalle della Francia campione del mondo in carica, mentre la Germania si trova ora a un solo punto in classifica e a forte rischio retrocessione.