Commenta per primo
L'Italia cerca il bis europeo, inizia la corsa a UEFA eEuro 2021. Campione d'Europa in carica dopo il successo nella prima edizione, la eNazionale PES azzurra inizia il percorso di avvicinamento al secondo europeo di PES: le quattro maglie a disposizione saranno messe in palio tramite una serie di tornei, per decretare la composizione della nuova eNazionale.

Il comunicato della Figc:

Campione d’Europa in carica in virtù del successo conquistato lo scorso maggio nel primo torneo continentale virtuale della storia, la eNazionale TIMVISION PES sogna di rivivere le stesse emozioni con UEFA eEURO 2021, la più importante competizione per nazionali di eFootball al mondo che si giocherà su PES 2021.

Alla seconda edizione del Campionato Europeo partecipano tutte le 55 federazioni UEFA, che da novembre selezioneranno i giocatori per disputare la fase di qualificazione in programma a inizio 2021. Le 10 vincitrici del girone e le sei seconde classificate si qualificheranno per la fase finale, che si disputerà il 9 e 10 luglio a Londra.
"UEFA eEURO - sottolinea Guy-Laurent Epstein, direttore marketing di UEFA Events SA - ha permesso agli appassionati di efootball di rappresentare il proprio paese sul palcoscenico più importante. L'edizione inaugurale ha fatto registrare un grande successo, con oltre 15 milioni di spettatori sulle piattaforme UEFA. La popolarità dell'efootball è cresciuta molto negli ultimi anni e eEURO 2021 continuerà a darci la possibilità di raggiungere nuovi tifosi oltre a quelli già affezionati. Tutte le squadre cercheranno di emulare l'Italia, vincitrice della prima edizione".

A conquistare la coppa cinque mesi fa sono stati i quattro eplayer scelti dalla Federazione dopo una lunga selezione, culminata nel torneo disputato lo scorso gennaio al Centro Tecnico Federale di Coverciano: Rosario ‘Npk_02’ Accurso, Nicola ‘nicaldan’ Lillo, Carmine ‘Naples17x’ Liuzzi e Alfonso ‘AlonsoGrayfox’ Mereu. Una cavalcata trionfale quella della eNazionale TIMVISION PES, che dopo aver superato la fase a gironi a punteggio pieno ha battuto Israele ai quarti e la Francia in semifinale, fino al successo thrilling nella finale con la Serbia, decisa allo scadere dal gol realizzato da un’inedita coppia di scuola napoletana, quella formata dall’eplayer Carmine ‘Naples17x’ Liuzzi e dall’avatar di Lorenzo Insigne. Tutte le partite degli Azzurri, dal girone di qualificazione alla finalissima, sono state trasmesse in diretta dalla piattaforma TIMVISION con ottimi risultati in termini di contatti.

Per questa seconda edizione del Campionato Europeo la FIGC rimetterà in palio le quattro maglie azzurre attraverso una serie di tornei di selezione aperti a tutti, che si svolgeranno online a novembre e dicembre 2020. Nel gennaio 2021 i vincitori dei tornei di selezione si confronteranno con i 4 eplayer campioni d’Europa in carica per determinare la formazione della nuova eNazionale TIMVISION PES.