Commenta per primo
Marcello Nicchi, presidente dell'Aia, ha parlato ai microfoni dell'Ansa dell'inasprimento delle pene nei confronti di chi commette violenza sugli arbitri, argomento di discussione di oggi durante il consiglio federale: "E' una mia richiesta e credo che sarà accolta, ma oggi il problema è ancora più complesso perché subentrano problematiche come budget e tagli. Questa è una situazione davvero drammatica".