Commenta per primo
Trecento persone hanno partecipato ieri sera, alla Sala Chiamata Del Porto di Genova, all'incontro tra la tifoseria organizzata, rappresentanti della società Genoa, politici e legali sul tema della Tessera del tifoso. Da parte della dirigenza rossoblù è arrivata la rassicurazione che non sarà una tessera tipo bancomat, ben diversa dunque da quelle di società come il Milan o l'Inter, ma un semplice sistema identificativo. E' stata ribadita, poi, la volontà della società di non voler dividere la tifoseria sull'argomento. Dal canto suo, la tifoseria organizzata ha manifestato l'intenzione di non aderire al progetto, come già deciso da altre realtà.