66
Si delinea ogni giorno di più il puzzle dei diritti tv per la prossima stagione. Dopo il mancato accordo Sky-Dazn, la piattaforma streaming resta protagonista chiave per la trasmissione delle 10 partite di Serie A previste per ciascun week-end. Ma non l'unica. Grazie all'accordo di distribuzione in esclusiva Dazn-Tim, infatti, anche TimVision trasmetterà Serie A e Serie B: come riporta l'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, il prezzo di lancio è lo stesso dell'app, 29,99 euro al mese. Come per Dazn, però, sono pronte offerte da 19,99 euro. Tra le proprie offerte, TimVision propone anche contenuti esclusivi e il digitale terrestre, mentre con l'aggiunta di 5 euro si potrà godere di Netfliex o Disney+. Come Sky, anche TimVision avrà un decoder, incluso nell'offerta calcio.

LA COPPA ITALIA - Ancora da assegnare, invece, i diritti della Coppa Italia. Secondo quanto riporta Milano Finanza, la deadline è fissata per l'1 luglio con quattro sfidanti al momento protagonisti: Rai, Sky, Mediaset e Dazn, con la pay-tv di Santa Giulia in vantaggio. L'obiettivo della Lega di Serie A è incassare 42 milioni di euro complessivi.