25
Nonostante la crisi, il governo prosegue il lavoro per il Dpcm che entrerà in vigore dal 16 gennaio al 5 marzo. Secondo quanto riporta il Corriere della Sera, a prevalere è la linea dura: nel testo del nuovo decreto verrà ribadita la chiusura degli impianti da sci fino al 15 febbraio. Chiuse anche palestre e piscine, mentre per i bar l'asporto viene vietato dalle 18. Confermata, invece, l'apertura dei musei nelle regioni in zona gialla. Venerdì è prevista la pubblicazione del nuovo monitoraggio, dal quale il ministero della Salute stabilirà i colori delle regioni

VISITE E SECONDE CASE - Ribadito il divieto di spostarsi tra regioni (anche gialle), mentre saranno consentite le visite agli amici e parenti, purché in massimo due persone (o con bambini inferiori ai 14 anni) una sola volta al giorno. Ovunque? No. Per le regioni in zona arancione e rossa, solo all'interno dello stesso comune, per le regioni in zona gialla, all'interno della stessa regione (eccetto per i comuni fino a 5.000 abitanti, che potranno uscire dal comune ma non raggiungere il capoluogo). Stesso discorso per le seconde case: vietato raggiungere le seconde case fuori regione. Per le regioni in zona arancione o rossa, niente seconde case fuori comune.