Calciomercato.com

Occhio Roma, Dybala rischia: il Chelsea pronto a pagare la clausola. Ma lui: 'Resto'

Occhio Roma, Dybala rischia: il Chelsea pronto a pagare la clausola. Ma lui: 'Resto'

  • ADG
  • 134
Il giallo(rosso) dell'estate. Come l'investigatore belga Hercule Poirot insegnava, tramite la fantastica penna dei libri di Agatha Christie, in situazioni ben più complicate di quelle inerenti al rettangolo verde di gioco e al pallone, tre indizi fanno sempre una prova. Procediamo con ordine.

GLI INDIZI - 1) Negli scorsi giorni Paulo Dybala è stato avvistato a Wimbledon, ufficialmente per godersi il torneo di tennis più affascinante al mondo accanto alla bella fidanzata Oriana Sabatini, nipote di una delle più grandi tenniste della storia, ma comunque nei pressi di Londra, città molto chiacchierata per quanto concerne il futuro dell'argentino.

2) Thiago Silva, difensore del Chelsea, oggi è stato intercettato dai microfoni a Silverstone, dove si è recato per godersi il GP di Formula 1 e ha risposto a una domanda riguardante il futuro della Joya "Ci sono delle notizie che forse Dybala viene al Chelsea, gliel'ho chiesto, ma non vuole dirmelo. Se mi piacerebbe? Certo, è un fuoriclasse. Aiuterebbe tantissimo se arriva".

3) La fatidica clausola rescissoria stipulata dal Campione del Mondo in occasione del contratto firmato lo scorso anno con il club giallorosso consente di poter lasciare Roma per la modica cifra, nel mercato attuale, di appena 12 milioni, qualora arrivasse un club estero desideroso di pagarla. Nell'accordo fino al 2025 sono presenti infatti due clausole, una per l'Italia (20 milioni di euro) e una per l'estero (12 milioni di euro) con condizioni diverse: la Roma potrebbe annullarla in caso di offerta dalla Serie A, aumentando lo stipendio di Dybala, mentre per le offerte dall'estero l'ultima parola spetterebbe al giocatore.

IL CHELSEA VUOLE PAGARE LA CLAUSOLA - Una volta analizzati i dati effettivi, si procede con quanto di contorno anima una delle storie di mercato più intriganti della calda stagione. Non è un mistero infatti che il Chelsea, sotto la spinta del nuovo tecnico argentino Mauricio Pochettino, sia piombato su Dybala: in testa alla lista dei desideri, dopo gli addii di Mason Mount e Joao Felix. Sullo sfondo anche il PSG, ma molto più defilato.

LE USCITE DECISIVE - Probabile che i Blues aspettino di piazzare qualche altro esubero offensivo, magari Pierre Emerick Aubameyang o quel Romalu Lukaku che continua a solleticare le voglie dell'Inter, per sferrare l'offensiva decisiva e portare in Inghilterra la Joya. Tempo di allarmarsi per la Roma giallorossa? Non ancora, visto che l'agente Antun sta lavorando al rinnovo con adeguamento, che eliminerebbe la clausola.

'RESTO QUI' - Nel frattempo Dybala è atterrato intorno alle 23 a Fiumicino con un volo privato proveniente da Londra. Il numero 21 ha lasciato alcune dichiarazioni ai cronisti presenti: “Sono stanco per il viaggio. Sono carico. Sono contento di stare alla Roma. Rimani? Sì, certo. Domani iniziamo gli allenamenti". Chi vivrà...

Altre notizie