124

Dopo la vittoria dell'Ucraina sulla Macedonia del Nord, si è conclusa in serata la seconda giornata del Gruppo C di Euro 2020, con la sfida ​della Johan Cruijff Arena di Amsterdam tra l'Olanda di Frank De Boer e l'Austria di Franco Foda: vincono i padroni di casa per 2-0 grazie ai gol di Depay su rigore, provocato dal fallo di Alaba su Dumfries, e dello stesso esterno del PSV, alla seconda rete di fila. De Boer e i suoi qualificati agl ottavi da prima nel raggruppamento assieme a Italia e Belgio, a quota 6, a più 3 su Austria e Ucraina, che si giocheranno il secondo posto lunedì prossimo. La situazione riguarda molto da vicino gli Azzurri, che in caso di primo posto nel suo gruppo affronterà proprio la seconda del Gruppo C (Austria o Ucraina, con gli uomini di Shevchenko che sarebbero secondi anche con il pari). Tra gli Oranje decisivo il ritorno di De Ligt con De Vrij in difesa, molto bene anche l'obiettivo di mercato Dumfries e Depay; tra gli austriaci sufficiente la prova di Kalajdzic, che piace molto al Milan, ma subentra solo dalla panchina. Arnautovic fuori dopo gli insulti al macedone Alioski.