197
Undicesima giornata di gare alle Olimpiadi di Tokyo. Calcomercato.com racconta in tempo reale tutti i principali aggiornamenti di oggi. 


Beach volley: la coppia azzurra Lupo-Nicolai perde per 2-0 (17-21, 21-23) con il Qatar (Cherif-Ahmed) ai quarti di finale.​

Pallanuoto: l'Italia perde contro la Serbia 6-10 ai quarti di finale maschili. Il Settebello del ct Campagna viene eliminato dai serbi, che in semifinale trovano la Spagna, reduce dalla vittoria per 12-8 con gli Stati Uniti. 

Ciclismo su pista: medaglia d'oro per l'Italia, che supera la Danimarca nella finale dell'inseguimento a squadre maschile. Gli azzurri guidati da Filippo Ganna ​con Francesco Lamon, Simone Consonni, Jonathan Milan battono i campioni del mondo e stabiliscono il nuovo record mondiale: 3'42''032. 

Pallavolo: l'Italia perde per tre set a zero con la Serbia (21-25, 14-25, 21-25) nei quarti di finale femminili. Niente da fare per le azzurre guidate da Paola Egonu contro la squadra campione del mondo e d'Europa in carica. Che in semifinale trova gli Stati Uniti, vincitrici sulla Repubblica Dominicana per tre set a zero (25-11, 25-20, 25-19).  Intanto la Corea del Sud di Stefano Lavarini ha battuto 3-2 la Turchia allenata da un altro tecnico italiano: Giovanni Guidetti.  
Vela: Giacomo Ferrari e Giulio Calabro chiudono al sesto posto finale nella Medal Race del 470 uomini . Oro agli australiani Mathew Belcher e Will Ryan, argento alla Svezia e bronzo alla Spagna. 
Tra le donne oro alla Gran Bretagna, argento alla Polonia e bronzo alla Francia davanti alla Svizzera vincitrice della Medal Race. ​

Canoa sprint: Manfredi Rizza vince la batteria del K1 200 metri maschile e si qualifica per la semifinale di domani. 
Stesso obiettivo centrato, ma ai ripescaggi, dal doppio azzurro formato da Samuele Burgo e Luca Beccaro nel K2 1000 metri. 
Francesca Genzo eliminata nel K1 500 metri donne. 

Atletica leggera: niente finale nei 100 metri a ostacoli per Paolo Dal Molin, arrivato quarto in semifinale col tempo di 13''40. 
Gaia Sabbatini ottava nella semifinale dei 1500: il suo personale di 4'02"25 non basta per qualificarsi in finale. 
Definiti i quartetti azzurri delle staffette: nella 4x100 uomini in batteria domani alle ore 11.30 Lorenzo Patta, Marcell Jacobs, Eseosa Desalu e Filippo Tortu. Nella 4x100 donne Irene Siragusa, Gloria Hooper, Anna Bongiorni e Vittoria Fontana. 

Nuoto: Gregorio Paltrinieri impegnato nella 10 km in acque libere (inizia alle 23.30 italiane) 
Tra le donne Rachele Bruni arriva 14esima nella 10 km di fondo femminile vinta dalla brasiliana Cunha davanti all'olandese Rouwendaal e all'australiana Lee
Nei tuffi l'azzurra Sarah Jodoin Di Maria si qualifica per le semifinali nell'individuale della piattaforma 10 metri donne con 291,05 (15° punteggio di giornata). Invece niente da fare per Noemi Batki, 27esima con 226,95. 
Intanto Federica Pellegrini è stata la terza atleta più votata per l'elezione a commissione atleti del Cio con 1658 voti dietro al cestista spagnolo Pau Gasol (1888 voti) e alla ciclista polacca Maya Martina Wloszczowska