1
Tra l'Inter e Onana c'è un accordo sulla parola, in viale della Liberazione sono convinti che sarà lui il vice Handanovic. Questo è quanto scrive il Corriere dello Sport. 

“I giocatori che si svincoleranno il prossimo 30 giugno possono firmare con una nuova società da gennaio in poi. Ecco perché l'Inter, pur sentendosi in netto vantaggio sulla concorrenza grazie al pieno gradimento del portiere al trasferimento a Milano, non può dirsi al riparo da brutte sorprese. Di pre-accordi inceneriti è ricca la storia del calcio... Ciò premesso, in viale della Liberazione hanno una convinzione: Onana sarà il successore di Handanovic che, a dispetto del suo contratto in scadenza a giugno, non è detto se ne vada. La prossima estate Samir avrà 38 anni, ma fisicamente è integro e due portieri di ottimo livello servono. Anche perché Onana arriverà a Milano tra 10 mesi, a secco di partite giocate dal febbraio 2021. A meno che non venga convocato dal Camerun per la Coppa d'Africa (9 gennaio-6 febbraio). Prima della squalifica era lui il titolare, adesso non più”.