Calciomercato.com

Padova, Drame:| 'Il Palermo mi piace'

Padova, Drame:| 'Il Palermo mi piace'

 

Ousmane Drame interessa al Palermo. Intervistato in esclusiva dalla redazione di Mediagol.it, il talento franco-maliano del Padova si è “presentato” ai tifosi rosanero, illustrando le sue caratteristiche tecniche. “Io sono un esterno diciamo abbastanza veloce e mi piace molto puntare l’uomo e provare sempre il dribbling. Ala o seconda punta? Io non sono una punta, sono più esterno che una seconda punta. Queste sono le mie principali caratteristiche”. Drame, classe ’92, è arrivato in prima squadra grazie a mister Dal Canto che lo aveva allenato nella Primavera del Padova e che ha deciso di puntare sul suo talento, quando è stato promosso dal club alla guida tecnica della prima squadra. “A me ha fatto molto piacere che Dal canto mi ha portato ‘su’ con i più grandi insieme a lui – ha spiegato Drame ai microfoni di Mediagol.it - sapevo che mi voleva bene ma non mi aspettavo che mi portava con lui. Gli sono grato per la fiducia che ha avuto nei miei confronti. E’ stato bello passare dalla primavera alla prima squadra ma quando adesso mi alleno con lui per me è come se fossi in primavera, per me non cambia tanto avendo ritrovato lo stesso staff tecnico che c’era anche prima”.
 
Nel corso dell’intervista concessa in esclusiva alla redazione di Mediagol.it, Ousmane Drame, giovane talento dal Padova, ha parlato dell’interessamento del Palermo nei suoi confronti, mostrandosi entusiasta per un suo eventuale approdo in rosanero. “Il Palermo è una squadra che sinceramente mi piace molto. Non so se sono davvero interessati, ma se veramente mi vorranno io andrei volentieri. Se dovessi avere un’opportunità del genere andrei subito, magari – ha spiegato Drame a Mediagol.it – un trasferimento al Palermo sarebbe un bell’inizio per la mia carriera. Anche se ci sono tante squadre interessate come vi ha detto il mio agente, tra cui alcune big, io sono un ragazzo giovane e non voglio andare subito in una grandissima squadra. Preferisco andare piano e fare le cose con calma. Il Palermo è una bella realtà del campionato di Serie A, sarebbe la squadra ideale dove iniziare un percorso importante della mia carriera e far bene”. 
 
 

Altre notizie