Commenta per primo

Ennesimo pareggio a reti inviolate per il Padova che si fa ingabbiare all'Euganeo anche dal lanciatissimo Siena. Primo tempo molto equilibrato tra veneti e toscani con due squadre guardinghe e attente in difesa. Al 10' il primo squillo è degli ospiti con una punizione insidiosa di Calaiò, su cui Cano devia con qualche difficoltà. Sette minuti dopo arriva la riposta dei padroni di casa con un tiro fuori misura di Vantaggiato. Più pericolosa la formazione di Conte al 25' con una bella girata di Calaiò fuori di poco dal limite dell'area. Fiacca la replica del collettivo di Calori al 28' con un tiro telefonato di Ardemagni da fuori area. Ancora vicino al gol il Siena con un diagonale rasoterra di Mastronunzio a fil di palo al 37'. Per il Padova solo un colpo di testa di Ardemagni alto sulla traversa al 43'. Ripresa con i veneti un po' più intraprendenti nel fare la partita, mentre i toscani cercano di controllare la situazione. Per gli ospiti buona l'occasione sui piedi di Brienza al 13', ma Cano blocca la sfera. Risponde Ardemagni con un tiro debole e centrale da ottima posizione al 16'. Ci provano ancora i biancoscudati al 26' con un bel colpo di testa di Jidayi, parato a terra da Coppola, su corner di Italiano. Break dei bianconeri al 31' con una pericolosa punizione a girare di Calaiò, che Cano para in due tempi. Ghiotta opportunità per i toscani al 35', ma il neo entrato Caputo calcia alto sulla traversa da ottima posizione su assist di Brienza. Al 49' buon contropiede dei patavini con De Paula sull'esterno della rete. Finisce con un punto a testa con recriminazioni da una parte e dall'altra.

PADOVA

Il difensore del Padova, Jonas Portin: 'Abbiamo disputato una buona partita dopo le ultime opache prestazioni. Purtroppo non abbiamo segnato, ma siamo stati bravi e compatti in difesa a non dare spazio ai loro pericolosi attaccanti. Un po' di stanchezza alla fine dopo tre gare in otto giorni. Ora ci aspetta il derby a Cittadella, dove cercheremo di ritrovare la vittoria che manca da molto tempo'.

SIENA

Il difensore del Siena, Andrea Rossi: 'Ai punti meritavamo di certo il successo per le occasioni create. Purtroppo non siamo stati capaci a concretizzare la nostra manovra contro una buona squadra come il Padova. Abbiamo cercato di fare la partita come sempre per imporre il nostro gioco, ma loro si sono chiusi bene ed è stato difficile. A parte qualche decisione arbitrale discutibile, oggi la palla non è voluta entrare. Ci rifaremo contro l'Empoli in casa'.