L'ex terzino Massimo Paganin ha parlato della separazione tra Massimiliano Allegri e la Juventus ai microfoni di MC Sport: "Sono cose se succedono. La società ha preso una decisione, non si è trovato un punto d'incontro. L'obiettivo della Juve è vincere, Allegri si sente arrivato alla fine di un ciclo e magari non sono state soddisfatte le sue richieste e andrà da un'altra parte. Dispiace, poteva ancora fare molto. Sicuramente non era così bello come si vedeva da fuori. Ha comunque gestito bene un gruppo di campioni, ma la società ha valutato di andare in un'altra strada. Ora la Juve dovrà trovare l'allenatore ideale per continuare a vincere."