2
B-Zona. "E che cosa sarebbe la bizona, è forse la zona per tornare in serie B?". No, ma la nuova rubrica per raccontare tutto quello che succede nel campionato cadetto: pagellone di giornata, curiosità, storie dei singoli, episodi divertenti. Questa è la B-Zona di calciomercato.com.

10 Marco Mancosu: fuori categoria. Il Lecce passeggia sull’Entella del fratello Matteo, con il capitano dei salentini che realizza un gol, confeziona due assist e fa volare la squadra di Corini. E’ da Serie A. 

9 Samuele Ricci: altro talento da Serie A. L’Empoli vince 3-0 contro la Reggina e lo fa anando a ritmo col suo centrocampista. Un lancio lungo che manda in porta Matos, un passaggio filtrare che spalanca la porta a Olivieri. Le big continuano a seguirlo. 

8 Dany Mota Carvalho: gol da urlo per l’attaccante del Monza, unico nel reparto offensivo di Brocchi. Se si è sbloccato, sono guai. Per le difese avversarie. 

7 Damir Ceter: il Pescara batte un colpo e il gigante ex Chievo trova i primi due gol stagionali. Il primo è un gioiello, il secondo è alla Lapadula: Oddo tira un sospiro di sollievo e lo fa grazie al colombiano. 

6 Filip Jagiello: il Brescia vince grazie a un tracciante del polacco. Gol da 3 punti, personalità da vendere. Coi big fuori, Jagiello si mette in proprio. 
5 Andrea Paolucci: l’Entella perde malamente con il Lecce, il centrocampista è uno dei meno peggio, poi ingenuamente si fa espellere. Simbolo di una domenica di difficoltà per i liguri. 

4 Luca Maniero: il Pescara vince, il Cittadella cade e il suo portiere non fa bella figura. Incolpevole sul gioiello di Ceter, sbaglia sul secondo l’uscita e sul terzo prende gol da piazzato ma sul suo palo. Rivedibile. 

3 L’attacco del Cosenza: tra i peggiori della B. 4 gol realizzati in 7 partite, davanti i Lupi faticano. E se anche la difesa inizia a diventare imprecisa…

2 Pierpaolo Bisoli: la Cremonese, seppur con una gara in meno rispetto al Pescara, si ritrova ultima. Zero le vittorie in campionato, 2 le sconfitte consecutive, solo 3 i gol realizzati. Momento difficile. 

1 La Reggina: partita benissimo, la neopromossa fatica. Denis non segna ancora, Menez è fuori per squalifica, Guarda sbaglia sul primo gol dell’Empoli. Secondo ko consecutivo, la vittoria, l’unica del campionato, è un ricordo lontano.